ROCKY IV – 1985

Interpreti principali: Sylvester Stallone

Paese e anno: USA, 1985

Trama

Dall'Unione Sovietica arriva il pugile russo Ivan Drago (Dolph Lundgren) per sfidare i pugili americani. Apollo Creed, diventato amico di famiglia di Rocky, decide di accettare la sfida, nonostante si sia ritirato già da 5 anni. Rocky rendendosi conto della stazza del russo, cerca di convincere l'amico a desistere, ma Apollo crede che non sia solo un'incontro di boxe ma anche una sfida a livello politico.
L'incontro purtroppo finisce con il K.O. Di Apollo che non si rialza più e muore tra le braccia di Rocky. Rocky decide di vendicare l'amico e organizza insieme alle autorità russe un incontro con Ivan Drago, che dovrà però svolgersi a Mosca il giorno di Natale.
Confermato l'incontro, Rocky Balboa parte per la Russia e inizia l'allenamento in una dacia in pieno paesaggio siberiano. Corre in mezzo alla neve, spacca e trasporta legna, solleva e lancia pesi naturali, il tutto sotto il controllo degli agenti russi. In contrapposizione, Ivan Drago si allena con tutte le più moderne tecnologie e si sottopone a massicce dosi di anabolizzanti e steroidi. Arriva il 25 Dicembre e inizia l'incontro.
Drago mette subito in difficoltà Rocky con dei colpi potentissimi. Rocky riesce a reagire con difficoltà e con un diretto in piena faccia a Drago, riesce a ferirlo sul sopracciglio sinistro.
I due pugili continuano a sferrarsi colpi a vicenda per tutto l'incontro. Verso gli ultimi due round, il pubblico stesso inizia a fare il tifo per Rocky, che dimostra, nonostante l'inferiorità fisica, una determinazione che può essere solo frutto del cuore. Rocky all'ultimo round stende al KO Drago e vince l'incontro.
Dopo aver vinto, prende in mano il microfono e parla al pubblico con la bandiera americana sulle spalle, condannando l'odio tra USA e URSS con un messaggio di pace che commuove tutti.

More

ROCKY IV – 1985 There is 1 product.

Showing 1 - 1 of 1 item
Alcuni dei nostri modelli…

Showing 1 - 1 of 1 item