Will Smith

Willard Christopher Smith Jr. (Filadelfia, 25 settembre 1968) è un attore, comico, rapper e produttore cinematografico statunitense. È il secondo di quattro figli di Caroline Bright e Willard Carroll Smith, Sr. È cresciuto nella middle class di West Philadelphia, nel quartiere di Germantown. I suoi genitori si sono separati quando lui aveva 13 anni. Affacciandosi sulla scena musicale, conobbe a un party Jeff Townes, con il quale iniziò la sua collaborazione artistica; presero il nome di DJ Jazzy Jeff and the Fresh Prince. Quando il duo riuscì a guadagnare popolarità, Smith spese molto denaro comprando una casa, macchine e gioielli. Stava cercando nuove strade quando, nel 1989, incontrò Benny Medina, che aveva un'idea originale su una sit-com basata sulla sua vita a Bel Air. Smith amò subito l'idea, e ci credette pure la NBC, che subito iniziò la produzione di Willy, il principe di Bel Air (The Fresh Prince of Bel-Air). La trama era semplice: Will interpretava fondamentalmente se stesso, un ragazzo di strada di Philadelphia trapiantato a Bel Air. La serie ebbe un successo clamoroso, negli Stati Uniti e all'estero, e andò avanti per ben sei anni. Durante questo periodo prese parte a un film, grazie al quale la critica cinematografica ebbe occasione di notarlo: 6 gradi di separazione (1993). Il 4 giugno del 1994 conduce la terza edizione degli MTV Movie Awards. Grazie anche al successo raggiunto dal film d'azione Bad Boys (1995), la carriera cinematografica di Will prendeva ormai il sopravvento su quella televisiva e su quella musicale. Ebbe una grossa spinta grazie al blockbuster Independence Day (1996), dove impersonava il capitano dei Marines Steven Hiller e aveva il compito di combattere gli alieni. In seguito film come Men in Black (sempre sul tema degli extraterrestri) e Nemico pubblico contribuirono a incrementarne la popolarità a livello internazionale. La definitiva consacrazione alla carriera d'attore arrivò con l'interpretazione di Muhammad Alì nel film Alì del 2001, che gli valse una candidatura agli Oscar come miglior attore protagonista. Più tardi vennero prodotti i sequel Bad Boys II e Men in Black II nei quali, nonostante fosse in coppia con altri attori (rispettivamente Martin Lawrence e Tommy Lee Jones), Will recitò un ruolo più da protagonista unico: era un evidente segno dell'attenzione che gli veniva riservata dal mondo cinematografico. Dopo tutti questi successi Will Smith fondò una propria compagnia di produzione cinematografica, la Overbrook Entertainment, attraverso la quale realizzò i film Hitch - Lui sì che capisce le donne e La ricerca della felicità. Grazie alla sua performance in quest'ultimo film, diretto dal regista italiano Gabriele Muccino, Will ricevette la seconda nomination all'Oscar della sua carriera come Miglior Attore Protagonista. Nel 2004 compare come protagonista nel film Io, Robot. Nella fine del 2007 negli USA esce ai botteghini Io sono leggenda diretto da Francis Lawrence, tratto dal romanzo omonimo di Richard Matheson (in Italia è uscito la prima settimana del 2008). A settembre 2008 arriva un altro successo col film Hancock. Nel 2007 la prestigiosa rivista statunitense Newsweek lo incorona come uno degli attori più potenti al mondo, grazie al suo successo ai botteghini e alla sua capacità di interpretare ogni genere di ruolo e di sfondare all'estero, oltre che in patria. Al 2007 i suoi film hanno incassato oltre 4,4 miliardi di dollari. Malgrado questo nel 1999 gli è stato attribuito il Razzie Awards come membro della peggior coppia cinematografica con Kevin Kline per Wild Wild West, e il Razzie Awards alla peggior canzone originale per il singolo Wild Wild West. Nel gennaio 2009 viene distribuito nella sale italiane il film Sette anime dove Smith è nuovamente diretto da Gabriele Muccino. Nel 2012 riprende il ruolo dell'Agente J nel film Men in Black 3. Nel 2013 nelle sale italiane viene distribuito il film After Earth in cui Smith recita insieme al figlio Jaden Smith, infatti la telecamera è più incentrata su quest'ultimo, Will ha più un ruolo secondario. Il 14 febbraio 2015, in prossimità dell'uscita del suo nuovo film Focus - Niente è come sembra, insieme all'attrice Margot Robbie è ospite durante l'ultima serata del Festival di Sanremo condotto da Carlo Conti inscenando uno sketch con il conduttore e con il suo doppiatore Pino Insegno.

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

More

Will Smith There is 1 product.

Showing 1 - 1 of 1 item
Alcuni dei nostri modelli…

Showing 1 - 1 of 1 item